NOTE: cielo sereno, temperatura di circa 24° C, prato di gioco in buone condizioni. Presente in tribuna anche l’allenatore Materazzi, tra l’altro padre del giocatore dell’Inter e della Nazionale. Presenti circa 2 mila spettatori, un centinaio da San Benedetto.
MARTINA: Ambrosi, Di Liso, Gaveglia, Gambuzza, Lisuzzo, Mariniello, Coletti, Scoponi, Perna, Cantoro, Cardascio. A disposizione: Mancini, Di Bari, Ranellucci, Minorelli, Mancino, Costantini, Lauria. Allenatore Brini.

SAMB: Chessari, Tinazzi, Varriale, Giorgino, Esposito, Landaida, Carlini, Loviso, Morante, Desideri, Fragiello. A disposizione: Consigli, Grilo, Diagouraga, Zammuto, Fanelli, Tulli, Olivieri. Allenatore Ugolotti.

Arbitro: Zanardo di Conegliano Veneto (Izzo-Sant’Angelo).

PRIMO TEMPO

Disposizione in campo: Samb con il 4-2-2-2, con Carlini e Olivieri esterni offensivi e Fragiello e Morante attaccanti. Martina con il 5-3-2
1′ Ammonito Perna

4′ Conclusione dalla distanza di Scoponi, Chessari blocca agevolmente

9′ Esposito si incata e consegna la palla a Cantoro, cross in area e Scoponi, da posizione ottimale, solo in area, lascia partire una conclusione di sinistro che però termina altissima. Samb un po’ troppo “scoperta” in fase difensiva.

11′ Risponde subito la Samb: lancio centrale di Carlini, sulla palla si avventano Fragiello e Morante, quest’ultimo a tu per tu con Ambrosi lascia partire un debolissimo rasoterra, Ambrosi respinge proprio sui piedi di Morante che, da terra, conclude nuovamente, la palla supera Ambrosi ma poi la difesa pugliese respinge in angolo

16′ La Samb soffre in fase difensiva: Cardascio si libera di Esposito e Giorgino e quindi tira dal limite, la palla supera la traversa di poco.

18′ Desideri, in gran spolvero, salta Di Liso e crossa al centro per Morante, che, da pochi metri, solo, colpisce di testa ma spedisce incredibilmente alto.

20′ Bella partita, con le due squadre aggressive e più propense all’attacco che alla difesa, forse troppo.

27′ Ancora Martina in avanti con Gaveglia: cross dalla sinistra che arriva sui piedi di Di Liso, conclusione di prima intenzione che esce di pochissimo

28′ E la Samb risponde con Carlini: tiro dai 25 metri, Ambrosi, in tuffo, respinge in angolo.

35′ Lancio lungo per Perna, Chessari esce di testa fuori dall’area e manda in fallo laterale.

37′ Dopo un buon avvio, il ritmo della gara è notevolmente rallentato, forse anche a causa del grande caldo

41′ Lancio in profondita, sulla palla si avventa Perna che, da posizione molto angolata, prova la conclusione: tiro debole ma Chessari, incerto se uscire o no, si salva con apprensione in angolo

44′ Dalla distanza ci prova il solito Gaveglia, ma la conclusione del numero 3 pugliese finisce alta sopra la traversa della porta di Chessari

2 minuti di recupero

SECONDO TEMPO

1′ Entra Lauria al posto di Perna, mentre la Samb sostituisce Loviso con Fanelli.

1′ Grande occasione per la Samb, ma Desideri spreca l’assist di Carlini, che lo aveva liberato al limite dell’area di rigore: l’attaccante, invece di puntare la porta, ritorna sul piede sinistro e permette il recupero degli avversari

7′ Loria calcia dalla distanza, palla di poco alto

8′ Lungo lancio di Fanelli per Desideri, bloccato in angolo da Gambezza

10′ Nel Martina entra Mancino per Di Liso. Padroni di casa con il 4-3-3

12′ La Samb sta soffrendo molto: il nuovo entrato Mancino, posizionato sulla fascia destra, fa “ballare” Varriale e dal fondo mette in mezzo, Chessari blocca a terra.

17′ La Samb dà segni di risveglio: contropiede Carlini-Desideri, quest’ultimo arriva alla conclusione ma Ambrosi respinge in angolo.

18′ Ugolotti corre ai ripari e rafforza la fascia sinistra, dove il Martina, con il nuovo entrato Grillo, è sempre in superiorità numerica: esce Desideri, al suo posto Grillo.

21′ Samb imbambolata in difesa: Tinazzi lascia il tempo a Gaveglia di calciare dalla sinistra, palla tagliata sulla quale si avventa Mancino che brucia Varriale e un incerto Chessari e, da due passi, devia in rete. 1-0.

24′ Scoponi esce al posto di Minorelli

25′ Coletti prova un pallonetto dai 40 metri, anche se la palla termina fuori (di poco), Chessari manda in angolo.

27′ Ammonito Fragiello

29′ Tulli, all’esordio in campionato, prende il posto di Varriale.

6 minuti di recupero. Decisione esagerata. La Samb comunque non è stata capace di abbozzare alcuna reazione dopo la rete di Mancino.

48′ Lauria si incunea sulla fascia destra, protegge il pallone da Grillo e poi serve, all’indietro, Mancino. Il numero 16, dai 25 metri e da posizione laterale, colpisce fortissimo, con il destro, e la palla termina in rete, a fil di palo, sul primo palo. 2-0.

51′ Morante impegna Ambrosi che respinge con i pugni.

Gara finita.

Per vedere i gol della partita cliccate QUI

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.838 volte, 1 oggi)