ASCOLI PICENO – Ai nastri di partenza Saggi paesaggi – Festival Piceno del Paesaggio, che per dieci giorni dal 20 aprile al 1° maggio vedrà protagonista il paesaggio piceno con le sue caratteristiche storiche, artistiche e culturali. Saranno proposti una grande varietà di eventi tra cui mostre, convegni, spettacoli musicali e teatrali con artisti, intellettuali e studiosi di fama nazionale ed internazionale.

Il festival, che vede la partecipazione di Provincia e Regione Marche, Carisap e Facoltà di Architettura di Ascoli, è suddiviso in tre moduli tematici: “Il paesaggio urbano“, “Il paesaggio allo specchio” e “L’emozione del paesaggio“. La rassegna coinvolgerà tutto il territorio del Piceno da Ascoli a Fermo e si aprirà il 20 aprile con l’inaugurazione ad Ascoli Piceno di due mostre per la sezione de “Il paesaggio urbano“: una nella Cartiera dal titolo “La città postindustriale” e l’altra presso la Carbon, dedicata ai “Paesaggi” dello storico stabilimento.

Il secondo modulo del festival “Il paesaggio allo specchio” ha in programma numerosi appuntamenti nel fermano dedicati al paesaggio, alla sua tutela e valorizzazione.

Infine la terza parte “L’emozione del paesaggio” coinvolgerà soprattutto la costa con importanti spettacoli, tra cui lo spettacolo “Spaesaggi, il tempo del nulla” con Giorgio Albertazzi, nel tempio commerciale di PortoGrande a San Benedetto il 21 aprile alle 21,30 , il recital di Neri Marcorè al Polo Sant’Agostino di Ascoli il 27 aprile alle 21,30, il concerto di Giovanni Allevi al Teatro dell’Aquila di Fermo il 30 aprile alle 21,30 ed il concerto di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio il 23 aprile alle 21,30.

Ma quelli citati sono solo alcuni dei tanti appuntamenti interessanti, che gli abitanti del territorio avranno la possibilità di seguire e che possono essere consultati nel sito della Provincia http://www.provincia.ap.it/ o nelle nel sito www.saggipaesaggi.it

Prenotazioni visite guidate al numero 333 2980252

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)