Real Centobuchi- Sentina 2-2
REAL CENTOBUCHI: Vagnoni, Capriotti, Giangrossi, Traini, Ippoliti, Almonti, Pelliccioni (80′ Zingarelli), Carlini (70′ Mozzoni), Amatucci, Baldassari, Formicone (67′ Borraccini). A disposizione: Pezzoli, Mandozzi M., Gabrielli, Cherici. Allenatore: Di Michele
SENTINA: Perozzi, Napoletani, Cannella (46′ Maroni), Brandimarti, Palermi, Palmioli, Girolami (80′ Ricci), Straccia, Curzi (60′ Sanzoni). A disposizione: Girolami, Pierantozzi, Giorgini, Lelli. Allenatore: Spinozzi.
Reti: 22′ Parlamenti (S), 35′ Amatucci (R), 70′ Pelliccioni (R), 89′ aut. Ippoliti (R).
Arbitro: Losito di Pesaro
Note: espulsi Palermi per somma di ammonizioni e Massi
MONTEPRANDONE – Il Real Centobuchi non sembra più capace di vincere. Contro la Sentina gli uomini di mister Di Michele avrebbero dovuto avere ragione degli ospiti agevolmente e mantenere le distanze dalla Valtesino, ma non è andata così.
La cronaca. I rossoblu passano inaspettatamente in vantaggio con Parlamenti che sfrutta un corridoio centrale e beffa Vagnoni in uscita. Giangrossi tenta un disperato salvataggio sulla linea ma il pallone finisce in rete. Il pareggio biancoblu è opera di Amatucci che al 35′ mette in rete un diagonale a pochi passi dalla porta tra le proteste dei giocatori della Sentina in quanto nell’azione era rimasto a terra il portiere colpito fortuitamente negli sviluppi del corner.
Sul finire della prima frazione di gioco bella azione di Pelliccioni che si libera di un avversario, entra in area e mette in mezzo un pallone interessante, ma nessuno dei suoi compagni riesce ad intervenire. Dalla susseguente azione Carlini da buona posizione colpisce l’esterno della rete con il suo esterno sinistro.
La ripresa offre pochissimi spunti di cronaca con il Real che non riesce a organizzare trame di gioco interessanti. La svolta dell’incontro arriva intorno al quarto d’ora quando nel giro di pochi minuti i rossoblu perdono Palermi per doppia ammonizione e Massi per rosso diretto.
Dieci minuti più tardi cross perfetto in area e colpo di testa di Pelliccioni che porta avanti il Real: 2-1. Sembra fatta, ma la Sentina trova il pari a pochi minuti dal triplice fischio finale: Vagnoni salva sulla linea un colpo di testa insidioso e dall’angolo successivo nasce l’autorete di Ippoliti. L’estremo difensore di casa stavolta non può nulla.
A fine gara facce scure tra i giocatori del Real Centobuchi che con questo risultato si vedono raggiunti dalla Valtesino. Saranno determinanti le ultime tre gare per decidere chi tra le due formazioni andrà avrà diritto a giocarsi gli spareggi promozione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 281 volte, 1 oggi)