SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vincere con la Juve Stabia per continuare la rincorsa al settimo posto – in virtù dei risultati maturati nel corso della 30a giornata adesso a 8 punti – e sfatare la negativa tradizione che vede la Samb mai vittoriosa nel corso dei posticipi in notturna.
Il secondo impegno casalingo di fila, dopo quello pre-pasquale contro il Ravenna, costituisce l’ennesimo esame per la Samb di mister Ugolotti. Il tecnico rossoblu ha giustamente sottolineato: «Ci teniamo molto a riscattare le precedenti sconfitte in tv contro Ternana e Taranto».
«La squadra non è ancora appagata – ha continuato l’allenatore spezzino, che nel pomeriggio è stato al Fadini di Giulianova per visionare il prossimo avversario, il Martina di Fabio Brini – quindi anche stavolta scenderemo in campo per vincere. Il primo obiettivo è quello della salvezza matematica, ma non dobbiamo pensarci: tireremo le somme alla fine e vedremo se ci sarà la possibilità guardare più in alto in classifica».
FORMAZIONE I rossoblu in mattinata hanno svolto la seduta di rifinitura all’Ama Campus di Pagliare del Tronto.
Si va verso la conferma del 4-2-3-1 ammirato contro il Ravenna, anche se dovrebbero esserci un paio di novità: Giorgino potrebbe prendere il posto di Iovine al fianco di Loviso, mentre Olivieri potrebbe vestire la maglia di Carlini. «Vorrei dare la possibilità a qualcuno che ha tirato la carretta fino ad adesso di riposare», ha ammesso Ugolotti dopo la rifinitura.
In difesa invece toccherà a Grillo sostituire lo squalificato Varriale. Altro assente l’infortunato Tripoli.
QUI CASTELLAMMARE Nessuna novità rispetto a quanto anticipato nei giorni scorsi: mister Capuano confermerà il 3-5-2 a lui caro, ma dovrà giocoforza sostituire i tre squalificati Alfredo Femiano, Silvestri e Baclet.
In sintesi: difesa con l’ex Fabio Femiano, Rinaldi e Mariniello. In mediana, da destra verso sinistra, Antonio Esposito, l’altro ex De Rosa, Gennaro Esposito e La Fortezza. In avanti la coppia gol Castaldo-Caputo.
BABY IN NOTTURNA Prima della sfida tra la Samb e la Juve Stabia, intorno alle 19,30 i bambini (classe ’96) della scuola calcio di Maurizio Simonato si esibiranno ina una serie di partite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 806 volte, 1 oggi)