MONTEPRANDONE – Riparte da Ancona, dopo la lunga sosta per le festività pasquali, l’avventura della Troiani & Ciarrocchi. Finora la fase ad orologio ha regalato solo dispiaceri alla compagine di Monteprandone.
A referto due sconfitte in altrettanti incontri: prima il capitombolo casalingo – più che preventivabile – contro la capolista Pescara, poi il kappaò in casa del Guardiagrele. In virtù delle assenze cui coach Iadarola ha dovuto fare i conti francamente era difficile poter pretendere di più.
Sabato sera, nella Dorica, Romandini e soci proveranno a mettere in classifica punti preziosi, punti fondamentali per consolidare il penultimo posto (buono per la salvezza) e tenere a distanza il fanalino di coda Cassino, sempre con 7 lunghezze di ritardo.
«Nel corso della sosta – spiega il capitano Pierpaolo Romandini – abbiamo lavorato molto, approntando una sorta di mini-preparazione che speriamo ci tornerà utile in questa decisiva fase del campionato. La condizione della squadra è sicuramente migliorata, speriamo di poter tornare a gioire per una vittoria proprio contro l’Ancona».
DUE RIENTRI Tornano a disposizione sia Alessio Consorti, quest’anno poco utilizzato, sia De Cugni, che ha scontato la squalifica.
Ancora al palo invece i lungodegenti Fabio Poletti e Bisirri. Indisponibile pure Fanesi che la settimana scorsa, durante un allenamento, si è rotto un dito. Per questo motivo è stato aggregato alla prima squadra l’under 15 Troisi.
Non ci sarà nemmeno coach Iadarola, assente per motivi personali. E’ pronto il “secondo” Giorgio Allegrini.
I CONVOCATI Di seguito riportiamo la lista dei convocati per la trasferta di Ancona.
Gabrielli M., Salladini, Poletti M., Poletti D., Veccia, Consorti, Sciamanna, Antoniozzi, Romandini, Amato, Ascolani, Troisi, De Cugni, Gabrielli P.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 640 volte, 1 oggi)