GROTTAMMARE – La minoranza di centrodestra continua a criticare l’operato del sindaco Luigi Merli in relazione alla modifica della viabilità e dei parcheggi in via Roma, a seguito dei lavori che si stanno eseguendo in via Colombo. Di seguito riportiamo la nota stampa dei consiglieri di opposizione.

Nel Regolamento Comunale sul Procedimento Amministrativo e sul Diritto di Accesso all’articolo 9 comma 2 c’è scritto che qualsiasi iter deve terminare al massimo in 30 giorni. Ora chiediamo al sindaco con quale atto ha concluso la petizione fatta dal comitato spontaneo di cittadino residenti in via Roma?

Il primo cittadino con la solita arroganza di chi è in difficoltà, taccia noi di non conoscere i progetti, e che dire di lui, che o per ignoranza o per volontà viola i regolamenti? Di fatto a nessuno dei cittadini firmatari la petizione è stata inviata una risposta, né tanto meno un invito alle assemblee: speriamo che la giustificazione non sia quella di aver rivolto un invito verbale, tanto inopportuno quanto irriverente.

Senza appellarci a leggi, e nemmeno alla democrazia partecipata, ma semplicemente al buon senso ed alle buone maniere, possiamo dire che il sindaco ha sbagliato, perchè avrebbe dovuto rispondere ai quei cittadini. inoltre un paladino della democrazia partecipata che va in giro per il mondo a raccontare di tale esperienza, non può commettere errori gravi e grossolani che smentiscono le basi fondamentali di questo esperimento.

Come abbiamo sempre sostenuto per questa amministrazione la democrazia partecipata non è un esperimento avanzato, ma semplicemente un modo per imporre i suoi progetti senza farsi carico delle responsabilità. Inoltre teniamo a far notare che come al solito si cerca di negare la verità, ci dicono che i parcheggi eliminati in via Roma saranno sostituiti con i parcheggi nella zona ex Cardarelli,.

L’amministrazione dimentica che:
il nuovo parcheggio è abbastanza lontano da via Roma;
sarà a servizio anche delle palazzine che verranno costruite nelle vicinanze;
mentre i vecchi sono già stati eliminati, la nuova area di sosta non è ancora stata realizzata, anzi ad onor del vero non si è nemmeno iniziata a costruire.

Allora per quanto tempo la zona nord di Grottammare rimarrà con circa 100 posti auto in meno?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 552 volte, 1 oggi)