SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Una Samb così non la vedevo da mai”, mi pare che diceva più o meno così una canzone di qualche anno fa. Proprio vero. Tutti gli sportivi rossoblu si aspettavano una gara gagliarda ma i ragazzi di Ugolotti sono andati oltre le aspettative, creando addirittura il rammarico per il mancato (ora è quasi impossibile) raggiungimento dei play off. Torneo finale per le candidate alla serie “B” al quale lo storico giornalista sambenedettese Pino Perotti, da inguaribile ottimista, crede ancora. A Pino , direttore dell’Espresso Rossoblu, che oggi compie gli anni la Samb ha fatto il più bel regalo che potesse aspettarsi. Auguri anche da parte di tutta la nostra redazione.
Mister Ugolotti spera di fargli un regalo ancora più grande a maggio perché le sue intenzioni sono quelle di provare a vincerle tutte. Se pensiamo al crescendo, come gioco e come punti che la Samb ha avuto dall’arrivo dell’attuale tecnico, facendo i debiti conti, si può affermare che, se fosse arrivato alla prima giornata, oggi la squadra rossoblu sarebbe stata in piena zona promozione. Un miraggio, considerati i presupposti di inizio stagione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.056 volte, 1 oggi)