SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si svolgerà sabato 7 aprile alle ore 11 in Palazzina Azzurra una breve cerimonia ufficiale durante la quale il sindaco Giovanni Gaspari consegnerà i fondi raccolti nei mesi scorsi ai familiari delle vittime del mare del 2006: i due marinai del peschereccio truentino Vito Padre (Salvatore Calise e Luigi Marini), affondato il 30 maggio e i tre del peschereccio sambenedettese Rita Evelin (Francesco Annibali, Ounis Gasmi, Luigi Luchetti), affondato il 26 ottobre.
I fondi derivano da offerte effettuate da cittadini e associazioni di volontariato (compresi i pescatori, tradizionalmente attivi in occasioni simili) in un conto corrente postale comunale, tramite l’iniziativa “Albero solidale” legata al Bollettino Ufficiale Municipale di dicembre e da uno stanziamento dell’amministrazione comunale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 458 volte, 1 oggi)