SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I Verdi  accolgono con soddisfazione l’approvazione del bilancio 2007. «Un passaggio fondamentale per la maggioranza – spiega la portavoce comunale del partito Paola Casciati – che in questa occasione più che mai si è dimostrata forte e determinata».

Per i Verdi numerosi sono gli aspetti positivi della manovra economica varata dalla giunta, dal bilancio partecipato agli investimenti previsti per le opere pubbliche senza aumentare la pressione fiscale. Il movimento sottolinea, inoltre, il ruolo svolte dai propri rappresentanti in giunta e nella maggioranza: «Abbiamo dato un contributo importante con l’assessore Canducci e il consigliere Marinucci, chiedendo di inserire nel piano triennale delle opere la realizzazione di due parchi bau, uno al parco Ristori e uno all’area verde della SS. Annunziata, e di prevedere risorse per la Sentina e progetti di protezione della costa dall’erosione».

Paola Casciati rileva anche l’impegno dell’amministrazione per gli incentivi all’utilizzo delle fonti di energia alternativa, evidenziati dall’emendamento al bilancio votato in consiglio dalla maggioranza (impianti fotovoltaici negli edifici comunali e incentivi per passare dall’alimentazione a benzina o diesel a quella a metano o gas).

«C’è tanto verde in questo bilancio – conclude – ora la sfida è quella di attuare nel più breve tempo possibile quanto programmato senza perdere mai il contatto con i cittadini».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 560 volte, 1 oggi)