SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb senza Fanelli e Tripoli contro il Ravenna. Il primo sta seguendo uno specifico programma di recupero per rimettersi dal problema muscolare al quadricipite della coscia destra; il secondo invece ha un’ematona vicino al ginocchio della gamba destra che lo costringerà a stare fermo qualche giorno.
Tutti disponibili gli altri, ad eccezione ovviamente dello squalificato Diagouraga (il francese tornerà a disposizione dal match casalingo contro la Juve Stabia).
Nel pomeriggio la squadra di è allenata a Controguerra. Esercitazioni tattiche per Landaida e soci, che alla fine hanno svolto una partitella di fine seduta.
L’UNDICI ANTI-RAVENNA Il tecnico rossoblu potrebbe optare per un 4-2-3-1 con qualche novità rispetto alla squadra vista allo stadio Liberati di Terni. Varriale dovrebbe tornare a indossare la maglia numero 3 (a scapito di Grillo), come pure Loviso potrebbe partire dal 1′ in luogo di Giorgino. Dietro a Morante unica punta certo del posto pare essere solo Visone, mentre Desideri, Carlini e Olivieri si contenderanno le altre due maglie.
Domani, venerdì, tempo permettendo, i rossoblu sosterranno la consueta seduta di rifinitura al Riviera delle Palme.
QUI RAVENNA Un solo dubbio per mister Pagliari: come sostituire lo squalificato Pizzolla. Due le ipotesi: l’impiego di Aloe sulla corsia destra, oppure la soluzione Cherubini, con il conseguente spostamento dalla mancina di Volpe. Per il resto si va verso la conferma dello stesso undici che domenica scorsa ha perso di misura a Cava dei Tirreni.
Intanto a 24 ore dalla chiusura della prevendita dei biglietti per il settore ospiti del Riviera delle Palme sono oltre 160 i tagliandi acquistati dai sostenitori giallorossi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 435 volte, 1 oggi)