RIPATRANSONE – Era partita sotto i migliori auspici la stagione della Ripa, tra conferme e rinforzi. La società aveva programmato un cammino da protagonista dopo la salvezza ottenuta in anticipo, due campionati fa.
Dopo un girone d’andata tutto sommato positivo, con gli amaranto che hanno viaggiato tra i primi posti della graduatoria, nella seconda metà di torneo  si è spenta la luce, tanto che mister Cesari è stato esonerato. Iil suo bilancio? Tre punti in cinque partite.
Con mister Leli la tendenza sembra essersi invertita: nove i punti messi in cascina in sei gare, frutto di due vittorie (Acquasanta 1-0; Appignanese 2-1), tre pareggi (Campofilone 1-1, Monteprandone 1-1, Monticelli 0-0) e una sconfitta (Porto d’Ascoli 2-0).
L’aggancio ai play off, distante 3 punti, è ancora possibile. Il calendario in ogni caso non è dei migliori: da affrontare avversari del calibro di Petritoli, Comunanza (in lotta per il titolo finale), Stella (cerca punti salvezza) e Offida.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 331 volte, 1 oggi)