ROMA – Il decreto sul calcio violento è stato convertito in legge. L’ok definitivo è arrivato dal Senato a larghissima maggioranza. Palazzo Madama ha approvato il testo già varato dalla Camera, con i soli voti contrari della Lega Nord. Il conteggio è stato: 244 sì, 1 no, 20 astenuti.
«Da questo momento – ha detto Pino Pisicchio, presidente Commissione Giustizia alla Camera e relatore a Montecitorio – le famiglie potranno tornare a guardare alla partita come ad un evento festoso».
Fonte: ansa.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 679 volte, 1 oggi)