SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera delle Palme vetrina del calcio giovanile grazie all’impegno e alla passione della Folgore. Il sodalizio sambenedettese del presidente nonchè fondatore e allenatore Luigi Ursini, per il sesto anno si è fatto promotore del Torneo Nazionale riservato alle categorie Giovanissimi ed Esordienti.
LE SQUADRE PARTECIPANTI All’appello risponderanno 24 squadre, marchigiane e non solo. Per i Giovanissimi in gara i padroni di casa della Folgore, la Sambenedettese, il Torrione, il Ragnola, l’Ancona, la Ternana, il Giulianova, il Bari, il Piacenza, la Monturanese, l’Elpidiense Cascinare e l’Acquaviva. Tra gli Esordienti figurano invece Bellante, Falconara, Folgore, Notaresco, Ragnola, Torrione, Mariner, Porto d’Ascoli, Pedaso, Martinsicurese, Acquaviva e Ancona.
Il torneo è dedicato alla memoria di due ex giocatori della Folgore, Mauro Iachini e Giovanni Marchetti.
IL PROGRAMMA Primo atto del torneo mercoledì pomeriggio, alle ore 16.30, con la sfilata delle formazioni partecipanti che dal Comune, in compagnia delle massime autorità cittadine e provinciali, raggiungeranno la Chiesa della Marina dove il Vescovo Monsignor Gervasio Gestori celebrerà la messa.
Giovedì mattina invece le prime partite: al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli giocheranno gli Esordienti, mentre i Giovanissimi saranno di scena a Martinsuro, Acquaviva e Pedaso.
Il torneo si concluderà nella giornata di sabato: le finali, a partire dalle 15.30, si svolgeranno allo stadio Pirani di Grottammare e al Comunale di Acquaviva. Nell’impianto della Perla dell’Adriatico invece si terranno tutte le premiazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.026 volte, 1 oggi)