SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al Centro Commerciale PortoGrande prenderà il via nel mese di aprile (in concomitanza con la “Giornata Mondiale del Libro”) “Seminar…libri negli scaffali Coop“, un’iniziativa dei Soci Volontari di Coop Adriatica dal valore sociale ed educativo che ha lo scopo di promuovere la lettura quale momento di crescita culturale di grandi e piccoli.

L’iniziativa vede il patrocinio del Comune di S.Benedetto del Tronto, della Provincia di Ascoli Piceno, del Sistema Interprovinciale Piceno e della Biblioteca multimediale “G.Lesca”.

“Questo progetto – ha dichiarato il Presidente di zona Marche 2 Luigi Giampaoletti – porta nei centri commerciali l’esperienza internazionale del “book crossing”, forma di condivisione spontanea e informale di libri (e passioni)”.

Si tratta quindi di proporre ai clienti di un ipermercato uno stimolo per avvicinarsi alla lettura, e più in generale alla cultura, facendoli venire a contatto con un tipo di “merce” diverso da quella che cercano.

Uno degli aspetti a mio avviso più importante  è che “Seminar libri…” cresce se cresce la partecipazione della gente, se aumenta la voglia di regalare uno dei propri libri per condividerlo con gli altri.

Il fulcro del progetto, infatti, prevede che, durante l’apertura dell’Ipercoop, oltre a prelevare libri per la lettura senza nessun obbligo di registrazione, si possano donare alla Biblioteca del Centro Commerciale i propri libri consegnandoli al “Punto Prestito Soci“: non è solo un buon modo per svuotare le cantine o le soffitte ma anche una maniera innovativa per condividere idee, riflessioni, emozioni, storie, creando un sistema dove tutti possono scambiare libri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.123 volte, 1 oggi)