GROTTAMMARE – Sono da poco tornati da un viaggio in Angola il direttore della Caritas diocesana Umberto Silenzi e il volontario della Parrocchia di San Filippo Neri Alberto Maranesi. Sono stati nella missione di Uige, nel Nord-Est del Paese, quasi al confine con il Congo.

In questa missione, retta dal vescovo mons. Francisco De Maca Morisca, la nostra Caritas sta realizzando un importante progetto sanitario avviato quattro anni fa – con un finanziamento di 210 mila euro della Cei – e ora quasi ultimato: la cura della grave malattia del sonno (causata da punture della mosca tse-tse) e la preparazione di personale idoneo a sensibilizzare la popolazione locale sui pericoli dell’infezione e a svolgere opera di profilassi e terapia.

E in occasione del recente viaggio di verifica compiuto da Umberto Silenzi e dal volontario Alberto Maranesi, ai ragazzi di Uige – assieme ad un ricco stock di palloni – sono state donate le magliette rosse che le squadre giovanili del Grottammare Calcio avevano indossato nella sfilata che aveva preceduto il derby con il Centobuchi dello scorso 3 marzo, partita di Serie D che era stata trasmessa in diretta da Rai Sport Satellite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 804 volte, 1 oggi)