MONTEPRANDONE – I carabinieri di Monteprandone hanno arrestato martedì 27 marzo un 31enne del posto per la detenzione di 50 grammi di hashish. Per la giovane sono stattate le manette ai polsi dopo che gli uomini dell’Arma hanno trovato nella sua abitazione la modesta quantità di stupefacente e materiale per il trattamento della stessa.

I militari sono risaliti alla donna al termine di una serie di controlli. L’autorità giudiziaria competente, dopo aver convalidato il fermo, hanno disposto per la donna gli arresti domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.010 volte, 1 oggi)