MONTEPRANDONE – L’amministrazione comunale, attraverso l’ufficio Servizio Sociali, dispone per l’anno scolastico in corso l’assegnazione di Borse di Studio a favore di famiglie in svantaggiate, in base ad una graduatoria crescente di reddito distinte per la Scuola Elementare, Scuola Media Inferiore, Scuola Secondaria Superiore e paritarie.Con le Borse di Studio sono rimborsabili le rette e i convitti delle scuole paritarie, la mensa scolastica, il materiale didattico e strumentale ad esclusione dei libri di testo obbligatori e quelli già coperti dai contributi erogati per l’acquisto dei libri.

L’importo della Borsa di Studio, differenziato a seconda della scuola, sarà successivamente determinato con un decreto del Dirigente dei Servizi Sociali della Regione Marche e l’importo minimo di spesa per accedere al contributo è stabilito in € 51,65.

Tali contributi verranno erogati in base ad una graduatoria in ordine crescente di reddito e potranno farne richiesta le famiglie o gli studenti maggiorenni residenti nel comune di Monteprandone con un reddito inferiore ad € 10.632,94 attestato dalla dichiarazione sostitutiva ISEE con riferimento alla dichiarazione di reddito fatta nel 2006, oltre ad un’autocertificazione delle spese sostenute e documentate. Tale dichiarazione può essere rilasciata dal comune, dal CAF, dalle agenzie INPS.

Il bando e i moduli di richiesta sono disponibili presso gli uffici Servizi Sociali di via Limbo e via delle Magnolie oltre che presso la Direzione Didattica di via B. Croce e la Presidenza dell’Istituto Comprensivo di via Colle Gioioso. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 20 aprile 2007.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 362 volte, 1 oggi)