SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Larghi sorrisi in casa Samb alla ripresa degli allenamenti.
Lasciato alle spalle l’importante successo sul Teramo, gli uomini di Ugolotti si sono subito gettati a capofitto nella preparazione della terz’ultima trasferta della stagione, in casa della Ternana.
Al Ciarrocchi, dove la comitiva rossoblu ha sudato nel pomeriggio, era assente il solo Fanelli. Il centrocampista siciliano nei giorni scorsi si è sottoposto a una seconda ecografia per valutare l’infiammazione al quadricipite della coscia destra che lo sta tormentando da tempo. L’esame ha “smentito” il precedente e il fastidio sembra più serio di quanto pareva all’inizio. Fanelli resterà fermo un paio di giorni, poi si sottoporrà a un terzo accertamento.
Buone notizie invece per Esposito e Visone – tutti e due alle prese con una distorsione alla caviglia – che pur avendo lavorato a parte quasi certamente si riuniranno al gruppo sin da mercoledì.
Ha sudato a parte anche Diagouraga.
PARTENZA ANTICIPATA PER TERNI Domani, mercoledì, la Samb si allenerà solo al mattino. Giovedì consueto test infrasettimanale, mentre nel pomeriggio di venerdì, dopo una seduta mattutina, i rossoblu partiranno alla volta di Narni, sede del ritiro prescelto in vista della gara di Terni.
TRASFERTA TIFOSI I tifosi che vorranno seguire la Samb a Terni potranno acquistare i biglietti del settore ospiti dello stadio Liberati (al prezzo di 10 euro) direttamente in Umbria.
Domenica intanto, entrando in vigore le nuove norme relativa a striscioni e materiale coreografico, per la prima volta vedremo i gruppi della curva rossoblu senza striscioni al seguito. Gli ultras della Curva Cioffi infatti non hanno inoltrato nessuna istanza alla Ternana; andava fatto sette giorni prima della partita, come stabilito dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 448 volte, 1 oggi)