ASCOLI PICENO – Una nuova interessante opportunità per coloro che sono disoccupati o inoccupati, non hanno ammortizzatori sociali ma sono alla ricerca di un reinserimento nel mondo del lavoro: la Regione Marche, in raccordo con le Province e i Centri per l’Impiego, ha pubblicato un bando per l’erogazione di assegni a sostegno del reddito associati alla definizione di un piano individuale d’inserimento lavorativo.

L’importo del sostegno è di € 500,00 mensili lorde per 6 mesi e chi aderirà al progetto dovrà essere disponibile a svolgere un percorso di inserimento lavorativo sottoscrivendo uno specifico “Patto di Servizio” con il Centro per l’Impiego, Orientamento e Formazione (CIOF) competente: Con questo patto, inoltre, sarà assegnato al lavoratore  un tutor con il compito di sostenerlo nella realizzazione degli obiettivi del piano di inserimento

Potranno presentare domanda coloro che, inoccupati o disoccupati da almeno 12 mesi, non godono di nessun ammortizzatore sociale, sono residenti nella Regione Marche da almeno un anno, non hanno ancora compiuto 35 anni e possiedono una certificazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), riferita al proprio nucleo familiare non superiore a euro 20.000,00.

Le domande dovranno  essere inoltrata esclusivamente con Raccomandata A. R. entro il 14 aprile 2007, al seguente indirizzo: Regione Marche – Servizio Istruzione, Formazione e Lavoro P. F. Servizi per l’Impiego e Mercato del Lavoro – Via Tiziano, 44 – 60125 Ancona (funzionario di riferimento Antonio Secchi – tel. 071.8063789; 071.8063217 – e-mail: antonio.secchi@regione.marche.it).

Per ritirare copia del bando e del modello di domanda ci si può rivolgere ai Centri per l’impiego di Ascoli, S. Benedetto e Fermo oppure si possono consultare i siti  web  www.lavoro.marche.it  e www.provincia.ap.it/cpi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 421 volte, 1 oggi)