SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fuori causa Visone, Esposito, Fanelli e Diagouraga.

Quattro assenze nella Samb che si appresta a sfidare il Teramo di mister Fiorucci. Quattro forfait preventivati, ad eccezione forse del centrocampista Fanelli, alle prese con il riacutizzarsi dell’infiammazione al quadricipite che lo aveva fermato prima della trasferta di Foggia. Nulla di grave, ma il giocatore avverte ancora un po’ di dolore: alla fine mister Ugolotti ha deciso di non inserirlo nella lista dei convocati.

Dove, come ampiamente previsto non compaiono né Esposito, né Visone, out nel corso della seduta di rifinitura per le note distorsioni alle caviglie: il primo se l’è procurata giovedì, nel corso della partitella in famiglia disputata all’Ama Campus di Pagliare, il secondo domenica scorsa al Lamberti di Cava dei Tirreni.

L’UNDICI ANTI-TERAMO Difficile, come al solito, capire le intenzioni di mister Ugolotti, molto “ermetico” in settimana, quando mescola di continuo le carte non lasciando intendere le possibili mosse. Ad ogni modo anche stavolta le sorprese potrebbero essere relative. Probabile, anche in virtù del fatto che quella contro il Teramo è una partita da vincere, che il tecnico di Massa voglia insistere con il 4-2-3-1 visto anche a Cava.

In difesa scelte obbligate: Tinazzi e Varriale sugli esterni e l’inedita coppia di centrali formata da Landaida e Zammuto, con quest’ultimo che rimpiazza lo squalificato Diagouraga.

A centrocampo Giorgino, Loviso e Iovine si contenderanno due maglie; più avanti Desideri e Carlini sugli out e Olivieri a ridosso dell’unica punta, Morante.

DUE SETTIMANE FONDAMENTALI Teramo al Riviera e Ternana al Liberati. In otto giorni la Samb si potrebbe giocare una grossa fetta di salvezza.

Fare punti (almeno 4) contro abruzzesi e umbri per la squadra di Ugolotti non solo significherebbe avvicinarsi a quei 41-42 punti, che, indicativamente, rappresentano la quota da raggiungere per salvarsi senza passare per i play out, ma toglierebbe punti a due dirette concorrenti e avrebbero un indubbio valore anche per la classifica avulsa (la Ternana, peraltro, come si ricorderà, lo scorso novembre ha vinto al Riviera).

I CONVOCATI Diciannove i giocariti inseriti nella lista dei convocati. Li riportiamo qui di seguito: Carlini, Consigli, Chessari, Della Rocca, Desideri, Forò, Fragiello, Giorgino, Iovine, Landaida, Loviso, Grillo, Morante, Olivieri, Tinazzi, Tulli, Tripoli, Varriale e Zammuto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 704 volte, 1 oggi)