SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli Esordienti della Cogese sugli scudi. A Civitanova Marche, dove dall’11 al 18 marzo si è svolta l’ennesima edizione dei campionati regionali invernali, la società sambenedettese si è distinta per i risultati ottenuti dai suoi nuotatori – 13 in tutto – capaci di mette al collo ben otto medaglie.
Jacopo Iacoponi con un sorprendente 1’08”8 nei 100 FA si è laureato campione regionale, dopo aver guadagnato e due secondi posti nei 200 FA (a soli 7 centesimi dal podio più alto) e nei 100 SL con il tempo di 1’01”7.
Medaglie di bronzo individuali per Alessandro Franceschini, nei 100 RA (1’32”6) e per Lorenzo Galiffa, il quale dopo un mese di stop è riuscito a distinguersi nei 100 Dorso (1’12”5).
Sorprendente quanto inaspettata anche il bronzo di un’altro esordiente A, Gianmarco Bellini, che ha abbassato di 45” il suo primato personale nella gara di fondo, 1500 SL, con un tempo pari a 20’31”.
Le altre due medaglie della Cogese sono state vinte nelle staffette 4×100 MI (bronzo) e 4×100 SL (argento). Ma vanno elogiati anche tutti gli altri giovani nuotatori del sodalizio sambenedettese, da Andrea Barbieri a Jessica Iacoponi, da Laura Valentini a Erika Coccia, da Michela Maurizi a Francesca Di Matteo, da Eva Eleuteri a Valeria Catalini e Federica Michetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 737 volte, 1 oggi)