SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel pomeriggio del 19 marzo i Carabinieri hanno arrestato un senegalese clandestino di 20 anni, che si trovava nei pressi del centro commerciale “Porto Grande” per vendere Cd e Dvd contraffatti.
Quando i militari si sono avvicinati a lui, il giovane è scappato di corsa. Una volta raggiunto c’è stata anche una colluttazione. Su di lui pendeva un provvedimento di espulsione dall’Italia notificato dal tribunale di Ascoli due mesi fa. A causa della sua inosservanza, il senegalese vede aprirsi le porte del carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 453 volte, 1 oggi)