SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Magica, ipnotica, incantatrice: passano gli anni ma il fascino di Juliette Grèco è immutato, e anzi rafforzato dal mito che oramai la accompagna ovunque.

I nostri lettori possono ammirare l’interpretazione di Juliette Grèco in “Jolie Mome du Quartier Latin“, canzone di Leo Ferrè. Si tratta della terza canzone proposta durante il concerto della “musa degli esistenzialisti” al Teatro Calabresi, sabato 17 marzo: per espressa volontà della diva, infatti, soltanto durante “Jolie Mome” le videocamere potevano riprendere l’esibizione, mentre vi era un divieto assoluto di fotografare il palco, tranne che durante la prima canzone (flash rigorosamente vietati, però).

Per vedere l’esibizione di Juliette Grèco, clicca sulla icona sulla destra (Quick Time).

Tutti i servizi audio e video di Sambenedettoggi.it sono nella sezione Media Center.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 621 volte, 1 oggi)