SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questo sabato altri due gruppi acquisiranno il diritto di disputare l’appuntamento conclusivo del 31 marzo: sabato 17 marzo, dalle 22:30 al Titty Twister – con ingresso libero – infatti, si terrà la terza semifinale del festival nazionale del rock alternativo, Sotterranea.

Dei sei gruppi in gara, due di San Benedetto, i Fairklang (Stefano Sguerrini, Luigi Albanesi, Daniele Santini, Paolo Moriconi, Luca Monaldi) e The Lotus (Rossano Capriotti: voce, tastiere, Luca De Falco: chitarra, voce, Davor Milito: basso, voce, Simone Biancucci: batteria, percussioni).

Gli altri gruppi che si esibiranno: i Lop-Sided di Venezia, Psychopathic Romantics di Caserta, The Carving di Bari e La Stanza di Bologna.

Prossima semifinale il 24 marzo con i Darkene di Vicenza, The Lost (in a Forest) di Roma, Lunedinero di Forlì, The Vox di Ancona, Ztl di Ascoli, Veritas di San Benedetto, Le Gengive di Ratzinger di Ripatransone.. Finalissima il 31 marzo, fino ad ora si sono qualificati: The Shadow Line di Roma, Buen Retiro di Pescara, Robin Eats the Killer Whale di Spinetoli.

Informazioni http://www.sotterranea.com/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 412 volte, 1 oggi)