SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Volete vederci chiaro nel mondo delle energie rinnovabili? Sentite parlare spesso di conto energia, incentivi, pannelli termici e fotovoltaici? Vi chiedete se sia possibile risparmiare sulle bollette salate e fare del bene a un pianeta sempre più malato?
Se volete una risposta e una consulenza su questi argomenti, ogni domenica dal 18 marzo fino al 15 aprile (esclusa la domenica di Pasqua) potrete recarvi presso i gazebo della Seam (Società energie alternative Macerata) in viale Secondo Moretti.
«E’ un’iniziativa puramente informativa – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Paolo Canducci – non ci sarà nessun tipo di promozione per un marchio o per un’azienda in particolare. I consulenti della Seam daranno solo risposte alle domande che molte persone si pongono e che spesso non sanno a chi rivolgere».
In particolare, verranno illustrati i contenuti del decreto ministeriale dello scorso febbraio e gli incentivi alla istallazione di pannelli solari sui tetti delle proprie case; la possibilità di rivendere il surplus di energia prodotta al Gestore Servizi Elettrici nazionale; l’obbligo di pannelli solari nelle abitazioni di nuova costruzione.
L’iniziativa informativa è organizzata dal Comune, che concederà gratuitamente l’occupazione di suolo pubblico e il diritto di affissione alla Seam. «Anche i privati possono salvaguardare l’ambiente, anzi, per alcuni aspetti per loro è più semplice installare pannelli solari, non hanno gli intoppi burocratici che hanno gli enti pubblici», dice Canducci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 839 volte, 1 oggi)