SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nove scuole, 29 classi, 172 lavori presentati. Il concorso “W la bici”, promosso dal Comune di San Benedetto e abbinato alla Tirreno Adriatico, ha riscosso un grande successo. Notevole la partecipazione delle classi cittadine, che hanno avuto un mese di tempo per presentare i propri elaborati. In Comune ne sono pervenuti, come detto, 172. Così divisi: 85 posie, 74 racconti e 13 cronache.
A valutare il migliore, per originalità e attinenza al tema, è stata una Giuria di esperti del mondo dello sport e della cultura: l’assessore Eldo Fanini, il responsabile nazionale del settore ciclismo RCS Sport Mauro Vegni, la dottoressa Renata Brancadori, il Coordinatore Informagiovani, nonché giornalista sportivo Sandro Benigni, il presidente del Circolo Sambenedettesi Benedetta Trevisani, la campionessa regionale del Pedale Rossoblu Elisa Roscioli e la socia fondatrice dell’Associazione Amici della poesia Maria Elisa Redaelli.
«Siamo rimasti sorpresi – ha spiegato la Redaelli – dalla partecipazione degli alunni, peraltro dobbiamo ammettere che ci sono piaciuti di più i lavori delle scuole elementari. Ad ogni modo è stato difficile guidicarli, anche se abbiamo cercato di essere il più obiettivi possibile».
Il primo premio, con annesso diritto all’ingresso gratuito alla giornata conclusiva della Tirreno Adriatico, è andato ai ragazzi della quinta elementare della scuola della Zona Nord, con il racconto “Dlin…Dlin…Tutti in bici!”. Dietro la poesia “La bicicletta”, della quinta (sezione B) della scuola elementare Alfortville.
Al terzo posto la cronaca redatta da Gianluca Damiani, della classe II (sezione C) della scuola media Sacconi-Manzoni. Sul quarto “gradino” il racconto “La bicicletta e…la cresta rossa rossa”, degli alunni della classe quinta della scuola elementare Santa Lucia. Al quinto posto a pari merito due poesie: “In bicicletta”, scritta dalla classe quinta B della scuole elementare Zona Nord; e “La mia caretta Bicicletta” della terza A della scuola media Sacconi-Manzoni.
Il testo vincitore sarà pubblicato sul numero del BUM (Bollettino Ufficiale Municipale) e su una speciale pagina del sito internet del Comune (www.comunesbt.it). Sempre sul web sarà disponibile l’intera graduatoria stilata dalla Giuria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 656 volte, 1 oggi)