GROTTAMMARE – Il presidente Pignotti non parla, il direttore sportivo Aniello spiega che «la squadra è con il tecnico e vuole riscattarsi immediatamente».
Giorni difficili per il Grottammare, reduce dalla quinta sconfitta del 2007 e alla vigilia di una sfida, quella contro la Nuova Avezzano da non fallire. La posizione di Daniele Amaolo è, in virtù dei numeri, pesantissimi, del girone di ritorno – il sunto: 6 punti – quantomeno in discussione.
LA SOCIETA’ NON VORREBBE CAMBIARE Il sodalizio biancazzurro, in virtù del legame che c’è tra la squadra e il mister sangiorgese, e in considerazione del fatto che al termine della stagione mancano appena otto giornate, non vorrebbe vedersi costretto a esonerare il proprio allenatore. Proprio per questo motivo è stato chiesto a Fanesi e soci di dare una risposta, forte e concreta, dopo una serie di risultati negativi. E’ ovvio comunque che un ulteriore passo fasso metterebbe in crisi la dirigenza grottammarese.
AVEZZANO CLIENTE DIFFICILE La Nuova Avezzano, autentica outsider del girone F, non è certo l’avversario migliore. I marsicani finora fuori casa jhanno fatto meglio che davanti al proprio pubblico (leggi sei vittorie contro cinque), ma soprattutto sono in serie utile da sette turni. Il Grottammare di contro al Pirani non festeggia un risultato utile dallo scorso 21 gennaio, dall’1-1 contro il Verucchio.
FORMAZIONE Due assenze, peraltro pesanti, in casa biancazzurra in vista della sfida agli abruzzesi: Pulcini, squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo, e Puglia, il quale contro la Valle del Giovenco si è procurato uno stiramento alla coscia destra che lo metterà fuori causa per una quindicina di giorni.
E’ probabile che mister Amaolo decida di optare per un 4-4-2 con Domanico in porta, Oddi e Del Moro centrali difensivi e Iampieri e Manni sugli esterni; a centrocampo duo frangiflutti Ionni-Traini, mentre Costanzo e Gasparroni dovrebbero presidiare le fasce. In attacco verrà concesso un turno di riposo a Laino: al fianco di Fanesi dunque vedremo il rientrante Napolano.
ARBITRO Designati gli arbitri che dirigeranno la 27a giornata del girone F di serie D. La gara del Pirani è stata affidata a Gianluca Mertino, il quale sarà assistito dai guardialinee Paolo Antonio Mazzarella e Diego De Gisi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 306 volte, 1 oggi)