ASCOLI PICENO – Martedì 13 marzo il Ministro dell’Economia popolare della Repubblica del Venezuela Pedro Morejon sarà ospite dell’amministrazione provinciale per una breve visita a conclusione di una missione europea. Il ministro guida una delegazione di alto livello istituzionale composta da Rodrigo Chavez (vice ministro degli Affari esteri e responsabile per i rapporti con l’Europa), William Farinas (presidente dell’Istituto per il Credito Industriale “Foncrei” ) e Carlos Echezuria (deputato dell’Assemblea nazionale), che si incontrerà a Palazzo San Filippo con il presidente della Provincia Massimo Rossi, il prefetto di Ascoli Piceno Alberto Cifelli, il presidente della Giunta regionale delle Marche Gianmario Spacca, il sindaco di Ascoli Piero Celani, il presidente della Camera di Commercio Enio Gibellieri e il presidente della Società Piceno Promozione Algeo Marcozzi

La presenza nel Piceno degli alti esponenti del Governo venezuelano, reduci da un impegnativo tour diplomatico in alcune capitali dell’Unione Europea, intende sottolineare e sviluppare ulteriormente l’importante e proficuo rapporto di collaborazione avviato da tempo tra il nostro territorio e le autorità venezuelane. Una collaborazione consolidata lo scorso ottobre con la visita nel paese Sud Americano del presidente Rossi e di una qualifica delegazione di imprenditori e rappresentanti del modo della formazione e della scuola, in occasione della quale vennero sottoscritti un protocollo d’intesa e due accordi di cooperazione.

Gli accordi riguardano la realizzazione (già avviata) di un impianto di lavorazione e conservazione del pesce nell’Isola di Margarita e un progetto pilota di sviluppo turistico ecosostenibile da realizzare nell’isola Tortuga, mentre il protocollo firmato con il sindaco di Caracas Barreto prevede scambi reciproci nelle attività culturali, nello sviluppo e la valorizzazione dei distretti industriali,

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 461 volte, 1 oggi)