SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non conosce tregua la “velenosa” querelle tra il sindaco Gaspari e il cda della Start. L’infinita diatriba sulla gestione dell’azienda partecipata si arricchisce di una nuova, succulenta puntata: un “pepato” scambio di fax, che potete leggere integralmente nei documenti allegati in Pdf.

Lo “scambio di vedute” è inaugurato dagli amministratori della Start il 27 febbraio, con una dura condanna alle accuse del sindaco sulla mancanza di progettualità politico-amministrativa della società.

La risposta del primo cittadino è affidata sempre al fax, con una dettagliata replica in cui rinnova ai due esponenti del cda la propria richiesta di dimissioni.

Buona lettura.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 484 volte, 1 oggi)