SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Unico balletto in cartellone, “Cenerentola” verrà presentato mercoledì 7 marzo alle 21.15 presso il cineteatro Calabresi.

Il balletto vede la partecipazione straordinaria di Monica Perego e di Hector Budlla nel ruolo del Principe. Questa versione di Cenerentola innovativa ed originale, ha le musiche di George Frederick Händel e le coreografie del marchigiano Fabrizio Monteverde.

Tutti conoscono la storia di Cenerentola, e proprio Monteverde si è ispirato al testo dei Fratelli Grimm, piuttosto che alla versione di Perrault.

«Cenerentola – spiega Monteverde – è ingannevolmente semplice; parla delle angosce della rivalità fraterna, di desideri che si avverano, di umili che vengono esaltati, del vero valore che viene riconosciuto anche in una persona vestita di stracci, di virtù ricompensata e di malvagità punita: una storia semplice e chiara. Ma sotto questo contenuto palese si cela una massa tumultuosa di materiale complesso ed in gran parte inconscio; questo crea un contrasto fra la sua superficiale semplicità e la sua sostanziale complessità, un contrasto che suscita un profondo interesse per la storia e spiega come, durante i secoli abbia conquistato milioni di persone».

Questa produzione, a serata intera, della durata di oltre un’ora e trenta, è arricchita dai costumi dello stilista Santi Rinciari e dal disegno luci di Carlo Cerri.

Il prossimo appuntamento della stagione teatrale è per giovedì 22 marzo – fuori abbonamento – con “Predisporsi al micidiale”, di e con Alessandro Bergonzoni.

Info: San Benedetto del Tronto, cineteatro Calabresi, viale Colombo, tel. 0735/5869500 (il giorno di spettacolo la biglietteria è aperta dalle ore 16,00) e Ufficio Cultura del Comune tel. 0735/794595. Biglietti in vendita on line su www.amat.marche.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 525 volte, 1 oggi)