SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continua la lodevole iniziativa “Lunedì culturali dell’Agraria. Uno sguardo sulla realtà” presso i locali messi a disposizione dall’amministrazione comunale nel complesso di edilizia popolare dell’Erap in via Gronchi 15.
La serata prevede la proiezione del documentario vincitore dell’ultima edizione del premio Libero Bizzarri, “Craj” di Davide Marengo. Si tratta di un’opera fuori dai generi consueti, che illustra il tour di “ecologia acustica” di due cantanti performer come Teresa De Sio e Giovanni Lindo Ferretti, in costume da viaggiatori erranti nell’infuocata terra di Puglia, da Foggia al Salento.
Il presidente del comitato di quartiere Emidio Gabrielli sottolinea come «questo ciclo di incontri vuole dare un input culturale in più a un quartiere come l’Agraria, che sconta una cronica carenza di spazi di aggregazione e di iniziative che possono suscitare un senso di comunità». I temi dei Lunedì culturali – lo scorso 26 febbraio si è parlato di calcio e di mondo del tifo – sono scelti dal comitato in accordo con la Fondazione e con la collaborazione della parrocchia di don Giovanni Croci.
«Sono temi che necessitano riflessione, perché legati al vissuto del nostro tempo», afferma la presidente Maria Pia Silla.
La nuova sede del Bizzarri in via Gronchi sarà inaugurata ufficialmente il prossimo 24 marzo. Anche il Cineforum Buster Keaton avrà una propria sede operativa nel complesso Erap. La decisione di accentrare le sedi delle associazioni culturali e cittadine in unico punto è stata dettata proprio dalla volontà di stimolare la collaborazione fra queste importanti realtà.
«Oltre a questo intreccio virtuoso va detto che stiamo predisponendo un calendario di manifestazioni estive distribuite su tutto il territorio cittadino, in particolare nelle periferie», ha spiegato l’assessore alle Politiche Culturali Margherita Sorge.
Il ciclo di incontri è organizzato dalla Parrocchia SS. Annunziata e dal comitato di quartiere Agraria.
Questi nel dettaglio i prossimi appuntamenti dei Lunedì Culturali:
– lunedì 12 marzo. La scuola: “Pesci combattenti” di Andrea D’Ambrosio e Daniele Di Biasio.
– lunedì 19 marzo. I mass-media: “Robin Hood di fine millenni”, di Cristiano Bortone.
– lunedì 26 marzo. La Fragilità: “Avere vent’anni” di Massimo Coppola, Giovanni Giommi, Alberto Piccinini, Giovanni, Robertini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 622 volte, 1 oggi)