SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non c’è pace per questa Cuprense. L’1-1 rimediato in casa con il Corridonia fa slittare i gialloblu verso i play out. Due sole lunghezze separano la formazione di mister Fermanelli dalla zona rossa. Rossi rimedia con la realizzazione di un penalty allo svantaggio subito dopo cinque muniti dal fischio d’inizio.
Continua a non vincere la Ripa. Gli amaranto pareggiano 1-1 con la Monteprandonese: Colasanti risponde alla rete di Francucci. La squadra di mister Leli, tuttavia, ha dato dimostrazione di avere una discreta forma fisica in attesa che Vita e Di Filippo riprendano a segnare.
L’Acquaviva fa suo il match con la capolista Petritoli. Un successo che permette agli aranciocelesti di accorciare le distanze dalla vetta, lontano soltanto cinque punti. Rossetti, Piunti e Palestini piegano la formazione di Bugiardini detronizzata dal Comunanza.
Delusione in casa del Porto d’Ascoli. Si interrompe dopo sei turni la scia positiva dei biancocelesti che inciampano in casa della Sangiorgese. Paniconi e Tassotti siglano la vittoria; vano il momentaneo pareggio di Palanca, al suo primo gol stagionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 364 volte, 1 oggi)