Le formazioni. 

MANFREDONIA: Marconato, Citto, Di Simone, Pederzoli, De Giosa, Calabro, Vanin, Marino, Alteri, Piccioni, Sansovini. A disposizione: Sassanelli, Pierotti, De Santis, Scarlato, Machado, Bonvissuto, Giglio. Allenatore Francesco D’Arrigo.

SAMB: Consigli, Tinazzi, Varriale, Visone, Diagouraga, Landaida, Carlini, Loviso, Morante, Fanelli, Olivieri. A disposizione: Chessari, Grillo, Zammuto, Iovine, Desideri, Simonetta, Fragiello. Allenatore Guido Ugolotti. Arbitro Gambini di Roma (Cudia di Roma e Palatta di Tivoli)

NOTE: giornata assolata, temperatura di circa 24° C. Si gioca con un manto erboso sintetico. Presenti circa duemila spettatori di cui circa ottanta da San Benedetto. Prima della partita osservato un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa del giornalista Giorgio Tosatti e del tifoso del Manfredonia Roland Pacilli.

PRIMO TEMPO Inizio ore 14:33

5’ Grande opportunità per il Manfredonia: una deviazione mette fuori causa Varriale, Alteri centra per l’accorrente Piccioni, Diagouraga con un pizzico di malizia riesce a proteggere l’intervento di Consigli
6’ Alteri riceve un lungo lancio e dribbla due volte Diagouraga, che poi rinviene e devia la sua conclusione. Manfredonia arrembante

10’ In uscita Consigli perde il pallone, poi lo recupera in tuffo

20′ Gara più equilibrata, con la Samb che affronta a viso aperto la gara

23’ Sansovini viene lasciato libero in area, prova il servizio rasoterra per Alteri, rimedia Diagouraga

30’ Primo “tiro” della Samb: punizione da trenta metri di Visone, nessun problema per Marconato

30’ Ammonito Diagouraga

34’ Samb pericolosa incursione sulla destra di Carlini, che effettua un traversone basso per Morante, Calabro rinvia in angolo in acrobazia

35’ Da qualche minuto Ugolotti ha invertito la posizione degli esterni di centrocampo: Carlini è stato spostato a sinistra, Visone a destra.

38’ Stiramento per Fanelli: in centrocampista, nel servire un pallone, ha avvertito una fitta al polpaccio e ha chiesto il cambio. Al suo posto entra Iovine.

41’ Bel servizio in verticale di Loviso per Morante, che vince il “corpo a corpo” con De Giosa e poi è costretto ad allargarsi sulla destra a causa dell’uscita di Marconato: tenta una prima conclusione respinta da De Giosa quindi, di sinistro, da fuori area, calibra un pallonetto che si perde di pochissimo sopra la traversa

43’ Morante serve Olivieri che scarta Calabro e poi, dal limite, calcia un perfetto rasoterra che si infila alla destra di Marconato. 0-1.

1 minuto di recupero.

COMMENTO La Samb termina il primo tempo in vantaggio, dopo aver sofferto molto in avvio e non essere riuscita ad impostare azioni da gioco per tutta la fase centrale del primo tempo. Nel finale, dopo l’uscita di Fanelli per infortunio, due fiammate: prima Morante che va vicinissimo al gol, poi Olivieiri, fino a quel momento il peggiore della Samb, azzecca la giocata e porta in vantaggio la Samb. Entusiasmo fra i cento tifosi rossoblu arrivati al Miramare.

SECONDO TEMPO (inizio ore 15:33)

6’ Consigli superstar: punizione dalla sinistra, ribatte d’istinto su Alteri e quindi, da campione, sulla girata a colpo sicuro di Calabro
7’ Risponde la Samb: incursione di Olivieri, palla a Morante che dalla destra lascia partire un rasoterra indirizzato al secondo palo; la sfera esce di pochissimo e Carlini non arriva alla deviazione vincente per una questione di centimetri
13’ Contropiede della Samb: velocissimo Carlini, serve Morante che però dal limite manca il controllo

17’ Citro alla conclusione, palla alta
16’ Esce Vanin, al suo posto Bonvissuto

17′ Corre ai ripari Ugolotti, che inserisce il quinto difensore, Zammuto, al posto di Loviso. Visone si sposta in mezzo. Samb con il 5-3-1-1

26’ Ammonito De Giosa per fallo su Morante

26’ Esce Olivieri. Al suo posto Desideri

32’ D’Arrigo prova il tutto per tutto: entra De Santis, un mediano, al posto di Marino. Perticari va a giocare a ridosso delle punte

35’ Ammonito De Santis

38’ Brivido per la Samb: calcio d’angolo, Consigli smanaccia in una mischia gigantesca, Carlini sbaglia il rinvio e dal limite Di Simone calcia, tiro forte ma molto alto

42’ Manfredonia alla frutta: anche Piccioni simula la caduta in area e viene giustamente ammonito

38’ Brivido per la Samb: calcio d’angolo, Consigli smanaccia in una mischia gigantesca, Carlini sbaglia il rinvio e dal limite Di Simone calcia, tiro forte ma molto alto

42’ Manfredonia alla frutta: anche Piccioni simula la caduta in area e viene giustamente ammonito

44’ Assalto del Manfredonia, Consigli sbroglia la situazione

44’ Contropiede della Samb, Visone lancia per Morante, fermato davanti a Marconato per un fuorigioco molto dubbio

5 minuti di recupero

50′ E’ finita. Risultato finale: Manfredonia-Samb 0-1

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.916 volte, 1 oggi)