SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Comincia il primo giro della roulette di marzo, che vede la Samb impegnata consecutivamente, per tre volte, in trasferta: il primo appuntamento, al di sotto dello “sperone d’Italia”, è con il Manfredonia, formazione in crescita ma che, al momento, segue la Samb ad un punto.

Inutile sottolineare come un risultato positivo ricavato sul sintetico del “Donia” avrebbe importantissimi significati, sia per la classifica che per il morale. Ugolotti sembra intenzionato a schierare una Samb con il solo Morante di punta, con Desideri e all’occorrenza Carlini pronti ad appoggiarlo sulle due corsie esterne.

Ma non sono esclusi soluzioni a sorpresa con Simonetta o Carlini, anche se meno probabili. In difesa, Zammuto potrebbe essere schierato assieme a Landaida.

MANFREDONIA (4-4-2): Marconato; Citro, Calabro, De Giosa, De Simone; Pederzoli, Piccioni, Vanin, De Santis; Alteri, Sansovini. A disposizione: Sassanelli, Bonvissuto, Scarlato, Pierotti, Marino, Machado Rodrigo, Librizzi. Allenatore D’Arrigo. SAMB (4-4-2): Consigli; Tinazzi, Varriale, Landaida, Zammuto; Loviso, Fanelli, Visone, Carlini; Desideri, Morante. A disposizione: Chessari, Grillo, Esposito, Iovine, Olivieri, Fragiello, Simonetta. Allenatore Ugolotti.

Arbitro: Gambini di Roma.

Inizio ore 14:30 (diretta web su www.sambenedettoggi.it).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 512 volte, 1 oggi)