GROTTAMMARE – Dalle 17.30 di sabato 3 marzo, sarà possibile ascoltare i componimenti della giovane poetessa marchigiana Silvia Raccinichi, presso il Caffè letterario Roma (via Matteotti 61/63).

«Amo la poesia – spiega l’autrice – perchè è come volare sul cavallo alato dei miei sogni e della mia immaginazione, senza limiti e catene, al di là della percezione interiore, dove solo è possibile ritrovare l’anello che unisce l’Uno al Tutto, l’essere al sembiante, per sentirmi nuovamente parte dell’Unità cosmica, dolce fibra nel grembo dell’eternità».

Dai versi propensi alla riflessione sul desiderio di amare, sull’immaginazione, Silvia Raccichini ha 27 anni e vive a Porto San Giorgio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 385 volte, 1 oggi)