SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Centoquattordici. E’ il bottino di medaglie messe al collo dai nuotatori Master di San Benedetto lo scorso 18 febbraio, quando la piscina comunale di Senigallia ha ospitato i Campionati Regionali.
Meglio di tutti ha fatto la Cogese, che però ha gareggiato con il maggior numero di atleti, ben 36. Ad ogni modo la società di Massimo Sciarra ha guadagnato qualcosa come 54 medaglie, così divise: 26 ori, 17 argenti e 11 bronzi. Sugli scudi Massimo Felicetti che ha conquistato l’oro sui 50 metri SL migliorando il suo primato italiano bloccando il tempo a 26’06.
Ottimo il bilancio anche per la Pool Nuoto, che ha messo al collo 33 ori, 16 argenti e due bronzi. Bene infine pure la Delphinia, che a Senigallia si è presentata con il minor numero di nuotatori, otto, riuscendo comunque a raggiungere importanti risultati: due primi posti, sei argenti e un bronzo.
Il prossimo appuntamento per il nuovo Master è quello in programma il 3 e il 4 marzo nella splendida piscina Olimpica di San Marino per la quinta edizione del Trofeo intitolato alla Repubblica del Titano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.476 volte, 1 oggi)