SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Manuel Landaida sarà a disposizione per la trasferta di Manfredonia. Il difensore argentino in mattinata si è sottoposto agli opportuni accertamenti ecografici al polpaccio destro infortunato, che da qualche settimana gli sta dando dei problemi; l’esame ha rilevato una semplice contrattura, tanto che il giocatore nel pomeriggio al Ciarrocchi, dove la squadra ha ripreso ad allenarsi, si è allenato regolarmente, seppure a ritmi più blandi.
La ripresa è stata diretta dall’allenatore in seconda Fabio Andreozzi, in quanto Guido Ugolotti è rimasto nella Capitale per problemi di natura familiare. L’allenatore di Massa ad ogni modo in serata raggiungerà le Marche e domani mattina, mercoledì, tornerà a dirigere gli allenamenti della squadra.
Insieme a Landaida, hanno lavorato a parte, a scopo precauzionale, sia Carlini che Consigli.
BIGLIETTI PER MANFREDONIA La società intanto ha già preso contatti con il Manfredonia per avere direttive in merito alle modalità di acquisto dei biglietti per la partita di domenica prossima.
Non c’è ancora nulla di ufficiale, la stessa società sipontina è in attesa di indicazioni da parte della Questura di Foggia, anche se l’ipotesi più probabile sembra quella secondo cui i tifosi della Samb che vorranno seguire Landaida e soci al Miramare potranno acquistare i tagliandi direttamente ai botteghini dell’impianto biancoceleste. Almeno così hanno fatto due settimane fa i sostenitori del Taranto, l’ultima squadra di scena al Miramare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 543 volte, 1 oggi)