SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In attesa della domenica, la prossima, che potrebbe decidere la stagione – al Ballarin ospite la co-capolista Jesi – la Soltec Rugby Samb liquida anche la Stamura, imponendosi con un netto 46-0.
L’incontro, disputato nella Dorica, ha confermato il buon momento della squadra rossoblu, ma soprattutto il grande lavoro che si sta facendo con i ragazzi dell’Under 19, che sempre più spesso prendono parte a questi incontri. Stavolta per esempio vanno elogiati Valentini, Partemi e Ceccarini.
Nota di merito anche per il pack di mischia che ha svolto veramente un’eccellente lavoro durante la partita dimostrando ed evidenziando il punto di forza della banda Pignotti.
Ma il fine settimana è stato positivo anche per l’Under 17 che ha superato senza patemi l’Avezzano: 64-0 il risultato finale. Dodici le mete, sette le trasformazioni. L’avversario niente ha potuto contro una Soltec letteralmente scatenata, che non ha mai abbassato la guardia, anche quando il risultato andava via via delineandosi. Due gli atleti di mister Del Giacco che si sono distinti maggiormente: il capitano Guidotti, autore di 5 mete e il pilone Pignati.
La vittoria sull’Avezzano ha confermato l’accesso dei rossoblu alla prossima fase della stagione, insieme al Pesaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 427 volte, 1 oggi)