SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 25 febbraio, in occasione dei festeggiamenti per il premio di 3700 euro vinto dalla scuola elementare Zona Nord in virtù del suo progetto ecologico Piedibus, ci sarà la tanto attesa sfilata dei bambini della scuola elementare lungo tutta la ss 16. La statale adriatica infatti sarà chiusa al traffico dalle 9:00 alle 12:00 in virtù dell’iniziativa Domenica Ecologica promossa dalle regioni del centro-nord Italia.
Il progetto Piedibus nasce dalla volontà di voler creare, insieme con l’amministrazione comunale e Legambiente, un percorso facilmente utilizzabile dai bambini per raggiungere le loro scuole, ovviamente a piedi e con l’aiuto dei genitori.
Come ha spiegato la promotrice del progetto, l’insegnante Silvana Guardiani, questa è un’idea che spinge i bambini ad avere più consapevolezza dell’ambiente e delle sue problematiche e a riappropriarsi del quartiere: infatti nel raggiungere la scuola i ragazzi non avranno vicino solo i genitori, ma verranno aiutati anche dai Vigili Urbani e dai commercianti che cercheranno di vigilare sulla loro incolumità.
C’è soddisfazione per la riuscita del progetto anche nelle parole del consigliere comunale Lina Lazzari, esponente di Legambiente: «Questa idea nasce 3 anni fa con la volontà di fare qualcosa che rimanesse nel tessuto cittadino. L’amministrazione riprende questa iniziativa per strutturarla in maniera più ampia portando avanti un progetto che ponga al centro di tutto la figura del bambino, cercando anche di trovare delle vie alternative per risolvere il problema dell’inquinamento».
«Questa vincita è stata pienamente meritata – ha precisato l’assessore all’ambiente Paolo Canducci – visto l’ampio lavoro fatto dagli insegnanti e dai loro alunni a cui va il mio più grande ringraziamento. Grazie a questa iniziativa il ruolo educativo si unisce all’immagine della città perché, come ogni anno, questo progetto dà alla città un punteggio in più, utilissimo per la conquista della Bandiera Blu».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 679 volte, 1 oggi)