SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alla vigilia della ventunesima giornata, nel girone D di Prima Categoria sono già sei i tecnici esonerati.
Le squadre dell’entroterra ascolano Jrvs e Monticelli sono state le prime a congedare Nepi e Piccioni per via di una classifica poco soddisfacente rispetto all’organico a disposizione. I successori, Pulcini e Mari, hanno risollevato la situazione dei due club anche se ancora ci sarà da lottare.
Cambi di conduzione tecnica anche per Monteprandonese e Ripa che, salutati rispettivamente Corsi e Cesari, hanno dato il benvenuto a Fiscaletti e Leli. Il primo, nei panni anche del giocatore, ha saputo ridare tempra al gruppo tanto da guadagnare un paio di posizioni in graduatoria. Per il tecnico degli amaranto invece è ancora presto sbilanciarsi, visto che ha all’attivo un solo incontro.
Altro esonero quello consumatosi in casa della Stella. Franco Straccia, da anni sulla panchina degli arancioblu, è stato allontanato in virtù di una classifica spietata che ha relegato la sua squadra nei bassi fondi. Al suo posto Roberto Pezza, tecnico che però non ha contribuito alla svolta. Ecco allora che la società ha pensato bene di richiamare Straccia. Anche in Prima Categoria insomma, talvolta si esagera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)