GROTTAMMARE – E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il bando di appalto-concorso per la realizzazione del nuovo polo scolastico comprensivo nel quartiere Ischia I, che andrà a sostituire gli edifici scolastici esistenti in via Marche ed in via Dante Alighieri. L’area prescelta si trova davanti al centro commercialeL’orologio”, dove attualmente insiste il parco Bau, e si sviluppa su una superficie di 14.000 mq.
Nel bando, che scade il 7 maggio, il Comune chiede la presentazione dell’offerta economica e del progetto definitivo che contempli le caratteristiche indicate nel progetto preliminare, approvato dalla giunta comunale il 19 gennaio scorso. Il costo totale stimato per la realizzazione dell’opera è di 4.607.350,71 euro, all’interno di un quadro economico complessivo del valore di 5.850.000 euro.
La realizzazione del polo scolastico è stato argomento di una assemblea pubblica specifica tra le più seguite, tenutasi nel mese di luglio del 2004: vi partecipò un numero molto alto di giovani coppie residenti nella zona, a dimostrazione del forte interesse verso la concretizzazione di questo progetto, che va a migliorare l’organizzazione didattica dell’Istituto comprensivo “Leopardi”, sia sotto l’aspetto architettonico che funzionale. Gli indirizzi ai quali attenersi nella redazione del progetto definitivo richiesto dal bando prevedono la creazione di un campus scolastico che renda il luogo della formazione una piccola città composta da spazi verdi e più edifici per ospitare la scuola materna, la primaria e la media, una palestra, una mensa dotata di cucina centralizzata. L’intero complesso, inoltre, è idealmente concepito in modo che possa essere trasformato nel tempo, qualora dovessero insorgere nuove esigenze di aule o spazi didattici.
La ditta presentatrice dell’offerta che verrà giudicata migliore, sia in termini economici che di idea progettuale, realizzerà il progetto esecutivo e le opere, per le quali sono previsti 800 giorni di lavoro. In cambio, il Comune cederà due aree: sulla prima, adiacente all’area del polo scolastico, sarà possibile realizzare 4.000 metri cubi, mentre l’altra, che ospita attualmente l’edificio scolastico in via Dante Alighieri, ha una capacità edificatoria di 14.000 metri cubi.
Il criterio di aggiudicazione sarà quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa che tiene conto, oltre che degli aspetti finanziari, anche di una serie di parametri come il valore tecnico del progetto, il valore estetico e funzionale, i costi di manutenzione e il tempo di realizzazione dell’opera.
La documentazione necessaria ad illustrare al meglio i contenuti del bando di gara è consultabile sul sito internet del Comune (www.comune.grottammare.ap.it), nella sezione “Lavori pubblici”. Gli elaborati progettuali e tutti gli allegati al progetto preliminare sono visibili presso gli uffici dell’area Lavori pubblici (III piano, municipio – 0735.739218), durante i seguenti giorni e orari: lunedì e giovedì dalle 11.30 alle 13.30, martedì e giovedì dalle 16 alle 18.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 385 volte, 1 oggi)