SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La morte dell’olimpionico Giovanni Carminucci ha offuscato, non poteva essere altrimenti, i grandi risultati ottenuti lo scorso fine settimana dalla World Sporting Academy, la principale società di ginnastica di San Benedetto.
SARAH MATTONI CAMPIONESSA REGIONALE Sarah Mattoni a Casette d’Ete si è laureata campionessa regionale di Karate, nella specialità kata. L’atleta della WSA ha conquistato il gradino più alto del podio sia nella categoria Juniores che in quella Assoluta.
Prossimo impegno l’11 marzo, a Monza, dove la Mattoni gareggerà per il titolo nazionale.
GAF A FERRARA Nel fine settimana appena archiviato sono salite in pedana anche Jessica e Joelle Mattoni, che dopo l’esordio a inizio febbraio in quel di Mortara, si sono misurate nella seconda prova del campionato Nazionale GAF, tenutasi a Ferrara. Il bilancio finale parla di due più che onorevoli quarti posti.
Jessica ha gareggiato nelle file dell’Ardor Padova (A1). La ginnasta di casa nostra ha fatto la sua parte, contribuendo al quarto posto raggiunto dal sodalizio veneto, alle spalle di Brixia Brescia, Artistica’81 e Lissonense.
Identico risultato anche per Joelle Mattoni, a difesa dei colori della Pro Patria Bustese (A2), a dispetto dell’infiammazione al tendine di Achille con cui è alle prese da almeno un paio di settimane, il club lombardo ha dovuto cedere alla forza di altri club. Sul gradino più alto la Sampietrina; a seguire Ginnic Club e Pro Patria 1883.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.913 volte, 1 oggi)