PORTO SANT’ELPIDIO – Sabato 24 febbraio, presso il Palasport di Porto Sant’Elpidio, per iniziativa dell’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Regione Marche, la Provincia di Ascoli Piceno, la Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, la Fondazione culturale Progetto Città&Cultura ed il Centro Servizi Volontari del fermano, si terrà il convegno “L’eredità di Falcone e Borsellino – II° convegno nazionale – Parole, pensieri, idee e testimonianze per la cultura della legalità e per lottare contro la mafia”, che rappresenta la prosecuzione ideale di quello tenuto il 17 settembre 2005, che vide la partecipazione, tra gli altri, del Sostituto Procuratore della Repubblica di Palermo Antonio Ingroia, di Rita e Fiammetta Borsellino e di Giovanni Impastato.

Al Convegno del 24 febbraio 2007 parteciperanno Don Luigi Ciotti, Presidente nazionale dell’associazione “Libera” e del Gruppo Abele di Torino, Giancarlo Caselli ex Procuratore Capo di Palermo e Don Luigi Merola. Anche l’edizione 2007 del convegno prevede una duplice scansione temporale: al mattino, con inizio alle ore 9:30, per le classi del triennio delle superiori del fermano e di Civitanova ed al pomeriggio, alle ore 17, per la cittadinanza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 744 volte, 1 oggi)