SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Centro per le famiglie comunale “l’Albero…” di via Manzoni ha dato un nuovo frutto: “Teatro a merenda”, che nasce in continuità con “Favole a merenda”, primo servizio del Centro.

Il primo appuntamento si è svolto lo scorso martedì, con particolare entusiasmo ed apprezzamento da parte dei tanti bambini partecipanti, che si sono cimentati nel teatro e nel mimo, sotto la guida dell’accreditata esperta in teatro e comunicazione Mirella Trèves.

“Teatro a merenda” aprirà i battenti settimanalmente, ogni martedì alle ore 17,30, dal 13 febbraio al 29 maggio, per bambini di età compresa tra 6 e 10 anni. Ad ogni puntata verranno accolti con una merenda,  poi, in un clima di divertimento e gioco, si potranno travestire per interpretare le favole a loro care, imparando tecniche di mimo e improvvisando scenette.

L’attivazione del servizio, connotato dal laboratorio del teatro, è stata voluta e sostenuta dall’assessore alle Politiche della città solidale Loredana Emili, per offrire ai piccoli cittadini in crescita un contesto nel quale sviluppare fiducia in se stessi e una comunicazione chiara ed aperta con gli altri, attraverso la consapevolezza del proprio corpo e delle sue potenzialità espressive; tutto ciò in un’ottica di prevenzione primaria a favore dello sviluppo nell’età della pre-adolescenza.

La partecipazione è gratuita e la prenotazione obbligatoria, al numero di telefono 0735.794518 nei giorni feriali, dalle ore 8,30 alle ore 11,00. La nascita di questo ulteriore spazio caratterizza ancora più concretamente il Centro per le famiglie come luogo privilegiato per iniziative a supporto della crescita dei bambini e dei preadolescenti, e nel contempo dispensatore di relazioni e di incontri tra generazioni.

Infatti, presso il Centro sono attivi anche  spazi e servizi a sostegno della genitorialità, come gli incontri protetti, i periodici corsi di massaggio infantile, la biblioteca del genitore, la Banca del Tempo-Moica, gli incontri gestiti dal Consultorio familiare, gli incontri ciclici a tema con esperti su tematiche educative e sociali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 654 volte, 1 oggi)