Apra Jesi-Joints San Beendetto 101-97 dts
APRA JESI: Casini 6, Peloni 16 Cittadini 13, Federici, Sabbatini 24, Raffaeli 10, Bianchi 16, Pirani 3, Rossetti 2, Riciputi 11. Allenatore: Giorgi.
JOINTS BASKET CLUB SAN BENEDETTO: Ciardelli 21, Mancinelli 6, Falà 12, Valori 16, D’Incecco 24, Mattioli 14, Ciccorelli 2, Camerano, Pulcini 2, De Angelis. Allenatore: Reggiani.
Arbitri: D’Angelo e Bonelli
Parziali: 19-24, 40-49, 57-64, 75-75
JESI – Una Joints dimezzata domina per tre tempi a Jesi, ma deve arrendersi dopo un tempo supplementare (101-97) e quattro titolari fuori per falli. Nonostante le assenze di Riccardi e Nespeca e le condizioni precarie di Mattioli, il team del coach Andrea Reggiani ha imposto il suo ritmo finché le condizioni fisiche lo hanno permesso, cedendo nel finale quando sul parquet sono rimasti a battersi praticamente solo i giovanissimi.
Avvio sprint della Joints, con le triple di Ciardelli e Valori a mettere in difficoltà una squadra che ha proprio nel tiro dalla distanza la sua arma migliore (24-19). D’Incecco fa sentire i suoi chili sotto il tabellone, e il secondo quarto vede i sambenedettesi aumentare il divario (49-40).
Al rientro sul parquet il copione non cambia, la i rossoblu iniziano a sentire la fatica. Ci vogliono due bombe di Valori per tenere ancora a distanza i padroni di casa (64-57). Jesi insiste e Sabbatini infila la tripla del pareggio (75-75). Nel tempo supplementare saltano le difese, con una Joints che vede uscire per falli tutti i suoi titolari e si aggrappa ai giovanissimi Pulcini, Camerano e De Angelis. Ma non basta per uscire vincitrice. Una lunga serie di liberi chiude il match sul 101-97 per Jesi, che raggiunge così i sambenedettesi del presidente Valori al settimo posto, a quota 24.
Prossimo impegno per la Joints sabato prossimo contro Recanati, altra grande del campionato. Si gioca alle 21 nel PalaSpeca deserto a causa della squalifica di quattro giornate. La società allestirà comunque un maxi-schermo all’interno del palazzetto.
Nel dettaglio riportiamo il quadro completo relativo alla sesta giornata del girone di ritorno della divisione Marche di C. A seguire sla classifica aggiornata.
Marzocca-Cus Urbino 78-66
Apra Jesi-Joints 101-97 dts
Pisaurum-Cestistica Ascoli 74-68
Supernova-Fabriano 82-69
Porto Recanati-Chiaravalle 80-66
Pedaso-Cagli 70-92
San Severino-Porto Potenza Picena 75-64
Ascoli-Basket-Ulissi Macerata 66-77
CLASSIFICA
Cagli 34, Porto Recanati 320 Farbiano 30, Marzocca 30, Macerata 30, Montegranaro 29, Joints 24, Apra Jesi 24, Cus Urbino 20, Cestistica Ascoli 16, Ascoli Basket 15, Chiaravalle 12, San Severino 12, Pisaurum 10, Porto Potenza Picena 6, Pedaso 6

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 341 volte, 1 oggi)