SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Intorno alle 18 di venerdì 16 febbraio si è verificato un incidente fra due auto all’incrocio fra via Alforville e via Val Gardena, nel quartiere Agraria. Una giovane sambenedettese alla guida di un’Alfa Romeo ha attraversato l’incrocio senza accorgersi che una Lancia Y stava sopraggiungendo da via Alfortville. L’impatto non è stato particolarmente violento, ma nella carambola le due vetture sono andate a finire contro il recinto di cemento di una villetta adiacente all’incrocio.

Ad avere la peggio la donna che guidava la Lancia, che è stata condotta in ospedale in evidente stato di shock. L’altra automobilista è rimasta praticamente illesa, anche se comprensibilmente preoccupata per le condizioni della donna, che lamentava un forte mal di testa.
Va detto che l’incrocio dove è avvenuto l’incidente non offre una buona visibilità per gli automobilisti che si trovano ad attraversarlo; durante le ore notturne, inoltre, molte auto percorrono queste strade a velocità sostenuta, nonostante la pubblica illuminazione non sia eccellente.
I Vigili Urbani hanno effettuato tutti i rilievi del caso ma la dinamica dell’incidente appare sostanzialmente chiara.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 864 volte, 1 oggi)