SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In vista del possibile ottenimento da parte del ministero dell’Ambiente di fondi per la Riserva naturale della Sentina, è stato effettuato giovedì 15 febbraio un sopralluogo nella Riserva stessa.

Vi hanno preso parte l’assessore all’Ambiente del Comune di San Benedetto Paolo Canducci, il presidente del “Comitato di indirizzo per la gestione della riserva” Pietro D’Angelo (presente anche Giuseppe Marcucci, l’altro rappresentante del Comune nel Comitato), insieme all’assessore regionale all’Ambiente Gianluca Carrabs, accompagnato dall’ingegner Petraccini (che in Regione si occupa delle problematiche legate alla difesa della costa), e da quattro tecnici dell'”Istituto Centrale di Ricerca scientifica e tecnologica Applicata al Mare” (I.c.r.a.m.), organismo “vigilato” dal ministero dell’Ambiente.

«Si è trattato di una giornata importante», commenta l’assessore Canducci, «ovvero di un momento particolarmente significativo rispetto al percorso iniziato sin dal nostro insediamento e poi tenacemente perseguito, di coinvolgere più enti, come la Regione e il ministero dell’Ambiente, per realizzare un ambizioso progetto di recupero ambientale e difesa della costa nella Riserva Naturale della Sentina. Dopo ripetuti contatti presso il ministero, infatti, ieri i tecnici dell’Icram sono rimasti favorevolmente colpiti dalle peculiari caratteristiche della Sentina, e si sono dichiarati disponibili a sottoscrivere un protocollo d’intesa con l’Amministrazione comunale e il Comitato di indirizzo, per iniziare uno studio per il recupero, la riqualificazione e la difesa della costa, con risanamento di alcuni fossi e ricostituzione della zona umida».

«Per tutti questi obiettivi», prosegue Canducci, «è stata importante la presenza di Carrabs e dell’ingegner Petraccini, considerato il ruolo fondamentale che la Regione svolge negli interventi di difesa della costa e ripascimento delle spiagge. Si tratta finalmente di uno squarcio di sole, che fa ben sperare per un concreto e definitivo recupero dell’area della Sentina».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 558 volte, 1 oggi)