SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’ora a luci spente per sostenere la campagna a favore del risparmio energetico. Il Comune di San Benedetto ha aderito all’iniziativa “M’illumino di meno“, lanciata per il terzo anno consecutivo dalla trasmissione di Radio 2 “Caterpillar” e patrocinata dai Ministeri dell’Ambiente e delle Politiche agricole. Lo scorso anno si risparmiò, nella sola ora e mezza di durata della trasmissione, l’equivalente del consumo medio quotidiano di una regione come l’Umbria.

Dalle 18 alle 19 di oggi saranno spente le luci di viale Moretti e del lungomare di Porto d’Ascoli. In giornata sono state distribuite in tutte le scuole e i negozi cittadini brochure con consigli riguardanti le azioni da adottare per il risparmio energetico.

L’obiettivo della campagna è dimostrare come il risparmio sia una possibilità concreta e reale a cui attingere oggi stesso per superare i problemi energetici che assillano il nostro paese e gran parte delle nazioni del pianeta. Iniziata il 15 gennaio, la campagna di “M’illumino di meno” si conclude oggi, 16 febbraio, anniversario dell’entrata in vigore del protocollo di Kyoto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 339 volte, 1 oggi)