SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Usciamo dai luoghi comuni: da queste parti non è così facile annoiarsi. Quello che, con cognizione, veniva definito “deserto culturale” all’inizio degli anni ’80 (il “copyright” è da assegnare a Gino Troli e ad una sua invettiva a seguito di un parziale insuccesso di uno spettacolo di Peppino De Filippo a San Benedetto) si sta, con l’impegno di molti, trasformando in un tessuto di proposte di assoluto valore, almeno dal lato dell’offerta – sulla ricettività delle proposte, per ora, non ci addentriamo.

La scorsa settimana il “cartellone” degli appuntamenti a San Benedetto e dintorni non è stato assolutamente “provinciale”, anzi, in diversi casi si è trattato di eventi di carattere nazionale e anche internazionale. Su tutti, naturalmente, i due concerti del musicista italo-canadese Gino Vannelli, tenuti venerdì 9 al Bitches Brew Jazz Club e domenica 11 al Palacongressi.

Ma vanno ricordati, per amor di notizia, tutti gli altri appuntamenti (ed escludiamo ciò che è avvenuto a Porto San Giorgio o ad Ascoli, oltretutto):

Martedì 6 febbraio, consueta serata del cineforum, con la proiezione di un cult della cinematografia giovanile italiana, Ecce Bombo di Nanni Moretti.

Giovedì 8, “Il metodo Gronholm” al Teatro Calabresi, con Nicoletta Braschi, e il “giovedì d’essai” al Cinema Margherita di Cupra con il film “Mille miglia lontano” di Zhang Yimou.

Venerdì 9, il già citato Gino Vannelli, concerto dei Diabolico Coupé al Titty Twister, spettacolo al Teatro dell’Olmo di San Benedetto con “Selfportrait” di Oscar De Summa. A Cupra, inoltre, teatro dialettale con “L’amante diabolico: carne, cagnere e curtellate”, di Mario Amendola, a cura della Compagnia “Firmum” di Fermo.

Sabato 10, “Sotterranea”, concorso musicale per band emergenti, al Titty Twister; teatro dialettale al Kursaal di Grottammare con “Il Loggione” di Sant’Egidio alla Vibrata, che darà spettacolo con la commedia in due atti “Villa Arzilla”. Ad Acquaviva “Incontro con l’autore”, con Giorgio Montefoschi, al teatro della chiesa di San Filippo Neri concerto del violinista Domenico Nordio
Domenica 11 secondo concerto di Gino Vannelli al Palacongressi; David Riondino al Teatro dell’Arancio con “Decameron e altre novelle”. E probabilmente ci è sfuggito qualcosa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 833 volte, 1 oggi)