SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il primo vero giorno d’inverno crea danni e paure nella Riviera, soprattutto a causa del forte vento che ha registrato una velocità di circa 29 nodi, ma con folate ancora più violente a partire dalla mattina di martedì, alle ore 6.

Grande spavento soprattutto in via Volta, dove, attorno alle 8:30, è letteralmente volata via una parte del tetto del palazzo di via Volta 125 (al piano terra si trova il Ristorante Regina). Un volo di oltre venti metri, con la lamiera che è crollata sulla strada, almeno una trentina di metri più a sud rispetto al punto di “distacco”. Un incidente che fortunatamente ha provocato soltanto alcuni danni a delle autovetture che erano parcheggiate sulla strada (particolarmente danneggiata una Ford Fiesta), ma che avrebbe avuto dei risvolti tragici se avesse colpito qualche passante.

Subito sono intervenuti la Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco: questi ultimi hanno bloccato la strada al traffico veicolare e, quindi, hanno immediatamente rinsaldato la parte del tetto ancora rimanente, per evitare ulteriori sorprese.

Il forte vento comunque sta creando situazioni di disagio un po’ in tutta la Riviera: molte le segnalazioni di piccoli inconvenienti. Due alberi sono caduti in città a causa del forte vento. Uno di questi (nella fotogallery) è stato sradicato, a causa delle violente raffiche, dal gardino di un’abitazione in via Trento ed è piombato sulla corsia sud del lungomare. Gli operai del Comune sono prontamente intervenuti tagliando la parte superiore della pianta per evitare disagi alla circolazione stradale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.164 volte, 1 oggi)